Che cosa è una DSLR (Digital SLR)?

DSLR significa “Digital Single Lens Reflex„. Con parole semplici, DSLR è una macchina fotografica digitale che utilizza gli specchi per dirigere la luce dalla lente verso il mirino,che è un foro sul retro della macchina fotografica dove guardate per vedere cosa state catturando.

Come sono fatte le macchine fotografiche DSLR ?

Dia un’occhiata alla seguente immagine di una sezione trasversale di SLR (cortesia di immagine di Wikipedia):

Lente
Specchio reflex
Otturatore
Sensore di immagine
Schermo messa a fuoco opaco
Condensatore ottico
Pentaprisma
Oculare/mirino

Come funzionano le macchine fotografiche DSLR ?

Si può vedere che il fascio di luce entra dall’obiettivo (1) da sinistra e viene riflesso da uno specchio (2) verso una lente concentratrice (6) e successivamente entra nel pentaprisma (7). Il pentaprisma non è altro che un prisma riflettente a 5 lati che ha la funzione di deviare un fascio di luce incidente di 90° rispetto alla direzione di incisione.

La luce deviata sulle pareti del pentaprisma, passa infine nel mirino oculare (8), e permette al fotografo di poter visualizzare l’immagine che sta per essere acquisita. Nel momento in cui egli premerà il pulsante di scatto, lo specchio si solleverà automaticamente (fino in posizione 5) e permetterà alla luce di impressionare il sensore (4), passando attraverso l’otturatore aperto sul piano focale (3).

Da alcuni anni le fotocamere reflex offrono la possibilità di visualizzare su un display LCD l’immagine, in una modalità generalmente chiamata live preview, durante la quale lo specchio è sollevato. Essa risulta molto comoda in alcuni contesti di scatto, ad esempio durante la fotografia subacquea o in caso di fotografia con cavalletto, come nella modalità macro-

Ovviamente, il processo non si ferma là. Dopo, avviene l’elaborazione dell’immagine sulla macchina fotografica. L’unità di elaborazione della macchina fotografica prende le informazioni dal sensore di immagine, la converte in formato appropriato, quindi la scrive in una scheda di memoria. L’intero processo prende pochissimo tempo e alcune DSLRs professionali possono fare questo oltre 11 volte al secondo!

Quanto sopra è un modo molto semplice spiegare come funzionano le macchine fotografiche DSLR.

Per leggere molto più sulle DSLRs, verificare questo articolo a Wikipedia.

 

torna alla prima pagina

Condividi questo articolo

Leave a comment

*